★ Sei un wine lover? Entra nel Social Club

abbinamenti vini

Il mondo della ristorazione concepisce generalmente vino e spiriti in modo separato, o meglio, complementare tra loro. Se ai primi è riservato un ruolo di accompagnamento durante l’intero pasto, ad amari e liquori, invece, solo un ultimo corposo assaggio per chiudere in bellezza. Tuttavia, la proposta di vino alla clientela non dovrebbe, anzi, non deve esaurirsi tra l’antipasto e i secondi.

Ampliare l’offerta di abbinamenti e degustazione significa concepire il vino come un fil rouge in grado di tenere unita l’intera esperienza gastronomica, fino – ed oltre – il dessert.

Abbinare vino e dolci non è semplice, ma può risultare interessante, specie per ristoranti che intendano valorizzare il servizio e, soprattutto, la carta dei dessert con proposte più fantasiose ed originali.

Quali vini abbinare con il dolce

Tra i vini da dessert troveremo sicuramente vini dolci, passiti e spumanti. Se per i primi, il classico abbinamento tra vin santo e cantucci è il più immediato pair a venire in mente, è vero che spaziando su altre tipologie di vini è possibile fare di più, spesso con meno.

Già perché se l’apertura di un vin santo (o altro vino dolce) può risultare difficile da coprire, in termini di wine cost, quella di uno spumante sarà sicuramente più semplice.

Detto questo, è bene ribadire che vin santo e altri vini dolci non sono obbligatoriamente legati a cantucci o altri prodotti di biscotteria, ma ideali per questi ultimi come per tanti altri abbinamenti. È il caso, per esempio, di altri prodotti di pasticceria, dai mignon alle torte ai dessert in bicchiere, al cioccolato, fino ai formaggi erborinati.

Allo stesso modo, altri vini da dolce come passiti, moscati, Recioto e simili possono costituire, oltre alle bollicine, interessanti spunti per abbinamenti.

I migliori spumanti da dessert

Scegliere lo spumante da abbinare al dolce è molto meno scontato di quanto si possa pensare. Solitamente, il pubblico è abituato a sorseggiare bollicine con panettone o pandoro, durante il brindisi di natale o capodanno, ma non sempre questo pair si rivela esatto.

Dolci lievitati, fritti, secchi, a base di creme vanno, ovviamente, abbinamenti con vini frizzanti diversi. Ecco un breve riepilogo:

Dolci lievitati

Come panettone e pandoro, ma anche brioche, cornetti, pan di Spagna prediligono spumanti dolci, delicati (poco alcolici) e dai sentori marcati.

Pasticceria secca

Dolci a base di pasta frolla, pasta brisé, o pasta sfoglia possono generalmente essere accompagnati da spumanti dolci, ma molto dipende dal resto degli ingredienti previsti nella ricetta.

Nel caso di frutta secca o canditi, il miglior abbinamento sarà quello con un Moscato d’Asti. Marmellate e creme si abbinano a vini dolci e morbidi. Per torte di frutta fresca un Moscato, come un passito, sono entrambe ottimi abbinamenti. Con i frutti rossi è possibile osare con un rosso giovane e piuttosto beverino, finanche un rosato.

Convinzione comune, infine, è che non sia possibile abbinare alcun vino con il gelato, eppure c’è chi ci ha provato (e continua a farlo) con interessanti risultati. È il caso dell’Istituto del Gelato Italiano che, più di veri e propri abbinamenti, ha redatto alcune linee guida utili per orientarsi:

  • a causa della bassa temperatura, il gelato tende a “nascondere” i sapori, raffreddando il palato. Per questo è opportuno servirlo in “punto di crema”, ovvero non eccessivamente freddo, quasi sul punto di iniziare a sciogliersi;
  • per lo stesso motivo, nella degustazione, quella del vino precede sempre quella del gelato;
  • per le creme, il vino più indicato è senza dubbio un passito o altro vino liquorso;
  • per gelati alla frutta o sorbetti, meglio concentrarsi su vini bianchi dolci, purché di struttura non troppo delicata.

Carta dei vini e dei dessert: te la creiamo noi

Promuovere possibili abbinamenti tra le due proposte è certamente un buon modo per stuzzicare la curiosità e l’interesse della clientela. È possibile farlo attraverso una carta dei dessert separata rispetto al menù, da presentare al tavolo al momento della canonica richiesta di elencare i dolci.

Esploravino realizza per te una carta dei dessert abbinata ai vini (con o senza calice) in formato cartaceo che può aiutarti a vendere i tuoi prodotti. Nella carta, troveremo anche i vini da abbinare alle tue proposte dolci, ovviamente al calice.

Un ottimo modo per garantire maggiore rotazione delle referenze in magazzino, con ottimi margini in termini di incassi, ma anche di reputazione del locale.

Esploravino è l’innovativo servizio di distribuzione vini per la ristorazione, con formula in conto vendita e reso gratuito di invenduti, senza sovrapprezzi!

Con Esploravino scegli la consulenza professionale di professionisti del vino, in grado di supportarti nella costruzione di una carta dei vini perfettamente bilanciata con il tuo o i tuoi menù!

Sfoglia il catalogo e contattaci per richiedere un primo contatto senza impegno con un agente Esploravino nella tua città!

Ti piace questo blog?

Non perdere neppure un articolo! Iscriviti alla newsletter e troverai nella tua email, ogni 30 giorni, tutti i nuovi articoli. Niente robaccia, promesso!

Ho letto e accetto la privacy policy

Okay, odiamo anche noi lo spam. Per questo la tua email non sarà condivisa con terze parti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Impostazioni sulla privacy
Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza mentre utilizzi il nostro sito web. Se stai utilizzando i nostri Servizi tramite un browser, puoi limitare, bloccare o rimuovere i cookie attraverso le impostazioni del tuo browser web. Usiamo anche contenuti e script di terze parti che possono utilizzare le tecnologie di tracciamento. È possibile fornire in modo selettivo il proprio consenso di seguito per consentire tali incorporamenti di terze parti. Per informazioni complete sui cookie che utilizziamo, i dati che raccogliamo e su come li elaboriamo, si prega di consultare il nostro Privacy Policy
Youtube
Consenso per visualizzare il contenuto da - Youtube
Vimeo
Consenso per visualizzare il contenuto da - Vimeo
Google Maps
Consenso per visualizzare il contenuto da - Google
Spotify
Consenso per visualizzare il contenuto da - Spotify
Sound Cloud
Consenso per visualizzare il contenuto da - Sound
Cart Overview